BenEssereMamma asd

Fitness per mamme a 360°

Statuto

Estratto dello Statuto dell’ASD BenessereMamma

Puoi scaricare la versione integrale qui.

Art. 3 – Finalità e scopo associativo

1) L’associazione, conseguito il riconoscimento ai fini sportivi da parte del Coni, ha per finalità lo sviluppo e la diffusione di attività sportive dilettantistiche e attività motorie, intese come mezzo di formazione psico-fisica e morale dei soci, con particolare riguardo a quelle connesse, affini e propedeutiche:
a) alla ginnastica, tra cui, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, le attività di MammaFit, aerobica, Pilates, Pilates in gravidanza, ginnastica e Pilates per la terza età;
b) alle attività olistiche, tra cui, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, yoga per adulti e bambini, ed di quelle ad esso affini;
c) alla danza nelle sue diverse forme tra cui, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, la danza creativa,

valorizzando i loro effetti salutistici, con lo scopo di favorire la ricerca di una migliore qualità di vita individuale e collettiva.

2) L’associazione potrà svolgere le proprie attività sul territorio nazionale ed anche all’estero. La sede operativa delle singole attività potrà non coincidere con la sede sociale e sarà decisa dal Consiglio Direttivo, in base alle esigenze dell’associazione, fra le strutture disponibili che posseggano i requisiti necessari.

3) L’associazione si prefigge di praticare e propagandare le attività sportive nelle discipline sopra indicate, in particolare, ha per finalità istitutive la pratica, l’insegnamento, l’attività didattica per l’avvio, l’aggiornamento e il perfezionamento nello svolgimento della pratica degli sport nelle discipline sopra indicate, attraverso la fattiva collaborazione degli associati, nonché tutte le attività accessorie per il raggiungimento dei suoi scopi, anche di natura diversa da quella sportiva.

A tal fine a titolo esemplificativo e non esaustivo l’associazione potrà:

a) realizzare ogni iniziativa utile alla diffusione ed alla pratica delle discipline sopra indicate;
b) fornire e garantire supporto tecnico e materiale didattico, culturale e ricreativo ai soci;
c) organizzare e partecipare a manifestazioni sportive agonistiche e non, nonché organizzare eventi sportivi destinati ai propri associati ed agli associati dell’ente e/o degli enti di riferimento a carattere nazionale a cui l’associazione intenderà affiliarsi per perseguire i propri fini istituzionali;
d) indire corsi di formazione e corsi di aggiornamento interni all’associazione in favore dei propri soci e degli associati dell’ente e/o degli enti di riferimento a carattere nazionale a cui l’associazione intenderà affiliarsi per perseguire i propri fini istituzionali nelle suddette discipline;
e) favorire e garantire ai propri associati, che ne facciano richiesta, la frequenza a corsi di aggiornamento e perfezionamento nelle discipline suddette organizzati da soggetti terzi, previa delibera del Consiglio Direttivo;
f) istituire periodici incontri di studio delle tecniche relative alle discipline di cui sopra;
g) organizzare seminari sul benessere, incontri sul maternage;
h) organizzare percorsi formativi su temi specifici in diversi format (corso, stage, incontri spot, unità didattiche) per tutte le utenze (bambini, ragazzi, adulti, anziani, operatori di settore, aziende private e pubbliche, altre associazioni, cooperative ecc.); nonché convegni, eventi, campus, master class e centri estivi;
i) organizzare laboratori creativi per bambini e ragazzi;
l) indire corsi di formazione per consulenti per l’allattamento;
m) organizzare viaggi per trasferte, in Italia ed all’estero, utili ed in stretta connessione al raggiungimento dello scopo sociale, destinati ai propri associati ed agli associati dell’ente e/o degli enti di riferimento a carattere nazionale a cui l’associazione intenderà affiliarsi per perseguire i propri fini istituzionali, anche se appartenenti ad associazioni straniere aventi finalità analoghe, nel rispetto dei limiti previsti dalla normativa amministrativa e fiscale;
n) realizzare l’edizione e pubblicazione di riviste sociali, di libri e di altre pubblicazioni periodiche e non, la produzione di materiale audiovisivo, artistico, grafico e pacchetti multimediali esclusivamente per scopi istituzionali;
o) nella propria sede, sussistendone i presupposti, svolgere attività culturale e ricreativa in favore dei propri soci, ivi compresa, se del caso, la gestione di un posto di ristoro.

3) L’associazione potrà inoltre svolgere tutte le attività che le possano consentire di conseguire gli scopi primari di cui ai punti precedenti; in particolare, se necessario o utile per il conseguimento dello scopo sociale, l’associazione, nel rispetto della propria natura, dei propri scopi e delle normative tributarie e fiscali e comunque di quelle applicabili, potrà svolgere tutte quelle attività commerciali deliberate dall’organo direttivo, che in ogni caso abbiano carattere marginale e siano strumentali e di supporto allo svolgimento delle attività istituzionali quali, ad esempio:

– partecipare, aderire o collaborare con altri enti, scuole di ogni ordine e grado sia pubbliche che private, società o associazioni aventi oggetto affine, analogo o complementare al proprio;
– possedere, gestire, prendere o dare (ad altre associazione) in locazione ed in uso impianti sportivi o porzione di essi;
– operare in convenzione con enti pubblici territoriali e non;
– promuovere raccolte pubbliche di fondi effettuate occasionalmente in concomitanza di celebrazioni, ricorrenze o campagne di sensibilizzazione, anche mediante offerte di modico valore o di servizio ai sovventori;
– compiere attività nel campo pubblicitario e promozionale.

Scarica la versione integrale dello statuto qui.